Corsi

Una proposta formativa completa e flessibile, monitorata e supportata da oltre 110 docenti.

I nostri corsi

9 novembre 2018, 9.00 - 17.30

PIANI INDIVIDUALI DI RISPARMIO

Quaderno normativo, opportunità e limiti

Docente/i:
Alberto Ghiurghi - UBI Banca
Raimondo Peveri - Banca MPS
Macroargomento/i:
Asset mgmt/Private Banking
Destinatari:
Financial Networks, Trader/Sales
Difficoltà:
base
Descrizione argomenti:

Sulla scia di quanto già avviene in altri Paesi, la legge di stabilità 2018 ha confermato i Piani Individuali di Risparmio (P.I.R.)  una forma di risparmio destinata ai piccoli risparmiatori e finalizzata ad indirizzare risorse fresche verso le PMI domestiche. Intenti lodevoli che trovano un tangibile supporto nell’esenzione dell’imposta sulle rendite finanziarie prevista per coloro che manterranno l’investimento per più di 5 anni e nell’apparente semplicità dello strumento Ma a fronte di questo, a quali rischi si espone il potenziale investitore? Quale ne è il profilo ideale? Come si configurano le offerte delle società del risparmio gestito? Ma soprattutto i P.I.R. possono ambire ad assumere un ruolo nel risparmio delle famiglie o presentano, in concreto, connotati speculativi che li rendono idonei solo ad investitori esperti?     


Concetti base:
  • La logica che ispira i P.I.R.
  • Vantaggi fiscali e vincoli per ottenerli
  • Rischi per l’investitore

Obiettivi:
  • Comprendere se I P.I.R. possono, nell’attuale contesto di mercato e fiscale, costituire  una valida alternativa di investimento
  • Effettuare una  analisi critica dei P.I.R. anche alla luce delle esperienze maturate ini altri Paesi
  • Comprendere i rischi correlati all’investimento in P.I.R.


Torna indietroStampaCosti e Modalità di Iscrizione

Dove siamo

Feed foto

Twitter feeds

CORSO @ASSIOMFOREX Front Office Avanzato - Equity e Derivati
Milano 9-10/6

22/05/2015