14/11/17 16:05 - Manovra, sanatoria per frontalieri e residenti estero

ROMA (Reuters) - Il decreto fiscale collegato alla manovra si arricchisce di una nuova sanatoria.

La commissione Bilancio del Senato ha infatti approvato un emendamento del Pd che introduce di fatto uno scudo fiscale per i lavoratori frontalieri ed ex residenti all'estero.

Il testo permette di far emergere le attività non dichiarate pagando il 3% del valore complessivo oggetto di regolarizzazione. 

Il decreto, già nella versione approvata dal governo, riapre da gennaio a settembre 2017 i termini per aderire alla rottamazione delle cartelle esattoriali.

Un ulteriore emendamento del Pd, in discussione oggi, se approvato introdurrebbe una sanatoria sulle somme contestate dal fisco tramite avvisi bonari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia