Corsi

Una proposta formativa completa e flessibile, monitorata e supportata da oltre 110 docenti.

I nostri corsi

10 e 11 maggio 2022, 9.00 - 17.30

LA GESTIONE DINAMICA DEI PORTAFOGLI DI TESORERIA

Dalla definizione dell’asset allocation dei bond alla coperture dei rischi di tasso e credito. Focus sulle meccaniche degli strumenti derivati utilizzati. Il ruolo di RWA, LCR, NSFR e IRFS 9 nella gestione dei portafogli di liquidità.

Docente/i:

1a giornata 10 maggio


8.45 accesso alla piattaforma e introduzione

9.00 – 10.30

Michele Paciello (Intesa Sanpaolo):

• Basel 3 e il Regolamento Delegato (RD) dell’UE con relative applicazione a LCR, NSFR, e Marketability
• Fair Value di un bond: il ruolo del rischio di credito e del rischio di tasso nella determinazione del prezzo
• Linee guida per l’asset allocation di un portafoglio di tesoreria \ HQLA

10.30 – 11.00 pausa

11.00 – 12.30

Michele Paciello (Intesa Sanpaolo):

• I rischi di un portafoglio di bond
• Il Rischio di Tasso – modalità di copertura – fattori positivi e negativi dei vari strumenti di copertura

12.30 – 14.00 Pausa pranzo

14.00 – 15.30

Marco Ferraro (Intesa Sanpaolo):

• Il contesto dei tassi globale nell’ultimo decennio
• The “Black swan”: lo shock inaspettato di una pandemia globale
• Il cammino dei tassi di policy e le misure della BCE
• La sfida dell’inflazione
• Il rischio tasso
• Forward rate agreement (FRA)
• Il tasso Euribor
• Interest rate futures
• Hedging con i futures
• Il Convexity Bias
• Gli Swap
• La costruzione della curva di tasso
• Il Bootstrapping

15.30 – 16.00 Pausa

16.00 – 17.30

Marco Ferraro (Intesa Sanpaolo):

• Misure di sensitivity degli IRS
• Esercizio: calcolo del DV01 di un IRS
• Il Basis Swap
• Gli OIS
• I tassi Eonia, €STR e SOFR
• La costruzione della curva Eoniaswap
• L’OIS Discounting
• Le basi Euribor/Eoniaswap


2a giornata: 11 maggio

8.45 accesso alla piattaforma

9.00 – 10.30
Andrea Camozzo (Intesa Sanpaolo):

• Definizione e caratteristiche delle Asset-backed Securities
• Concetti base della cartolarizzazione
• Parti coinvolte in una cartolarizzazione
• Esempi
• Collateral Types
• Principali pagine BBG utilizzate
• Intex overview

10.30 – 11.00 Pausa

11.00 – 12.30
Andrea Camozzo (Intesa Sanpaolo)

• Elementi fondamentali per il pricing: CPR, CDR, Severity, Lag
• ABS Pricing con BBG e Intex (Scenario Analysis)
• Bloomberg Portfolio Pricing and ABS Portfolio – Excel Templates
• Requisiti generali per essere LCR Eligible
• ECB Haircuts
• Obblighi di Due Diligence
• New European Regulatory Framework for securitizations

12.30 – 14.00 Pausa pranzo

14.00 – 15.30
Marco Ferraro (Intesa Sanpaolo):

• I tassi forward
• La curva forward
• Il caso “di scuola” 3X6 dopo la crisi
• Il Bootstrapping
• Esercizio: due semplici esempi di Bootstrapping
• Curve Analysis
• Il pricing dei derivati nel mondo Dual curve
• Convexity Bias: approfondimento

15.30 – 16.00 Pausa

16.00 – 17.30
Michele Paciello (Intesa Sanpaolo):

• Relative value dei Bond rispetto ad un insieme di alternative d’investimento simili (« comparables ») - Analisi del Carry roll down
• Relative value tra CDS di emittenti con caratteristiche simili - High low coupon trades

Macroargomento/i:
Bond, Corporate, Credit, Derivati, Scenari macro, Tesoreria/Liquidity Mgmt/Funding, Trading
Destinatari:
Asset Manager, Trader/Sales
Difficoltà:
medio
Descrizione argomenti:

La gestione dei rischi (tasso, credito, funding) di un portafoglio di liquidità ha acquisito sempre maggiore importanza nell’operatività dei gestori titoli, soprattutto alla luce dei recenti sviluppi regolamentari.

Il corso si propone di affrontare le principali sfide della gestione attiva di un portafoglio di tesoreria - con un taglio applicativo e calato nella realtà operativa quotidiana - tramite un duplice livello di approfondimento: strutturato su due giornate, fruibili anche in maniera separata,  il percorso permette di affrontare ad ampio spettro le tematiche in oggetto o di focalizzarsi indipendentemente sui concetti fondamentali o più avanzati, a seconda del grado di interesse.

 

Giornata 1  - Corso Base

Overview e meccanica di funzionamento degli strumenti derivati di tasso utilizzati nell’hedging del portafoglio; elementi fondamentali sulla costruzione delle curve di tasso;  concetti base sul pricing dei bond; overview regolamentare dei requirements di Basilea 2 e 3 che hanno impatto sui portafogli di tesoreria; RWA e ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell’ottica di implementazione del LCR e NSFR; principali strategie di hedging.

 

Giornata 2 - Corso Advanced

ABS Overview

  • Descrizione e caratteristiche di funzionamento
  • Tipologie di Collateral
  • Applicativi utilizzati per analisi Collateral (BBG e Intex)
  • Pricing
  • Regulation framework e Due Diligence (Scenario analysis)

Approfondimenti sui derivati di tasso in ottica di pricing, hedging e strategie di trading; novità di classificazione e valutazione dei titoli in portafoglio introdotte dal nuovo principio contabile IFRS 9, il quale entrerà in vigore a partire da gennaio 2018; utilizzo dei CDS per la copertura del rischio di credito.


Concetti base:
  • Concetti base e avanzati su strumenti fixed-income e derivati (Bond, ABS, forward, futures, swap, costruzione delle curve di tasso, opzioni, CDS)
  • Gestione dinamica dei rischi di un portafoglio titoli
  • Evoluzioni regolamentari in tema di portafogli di liquidità

Obiettivi:
  • Comprendere quali sono i rischi impliciti in un portafoglio di liquidità
  • Comprendere come gestire tali rischi
  • L’ottimizzazione del portafoglio di Tesoreria in ottica LCR, NSFR e IFRS 9




Modulo di iscrizione

Tutti i prezzi sono da considerarsi al netto dell'I.V.A. del 22%.
Tutti i corsi si tengono presso la sede ASSIOM FOREX – Via Monte Rosa, 17 – Milano


Corso completo (2 giorni)


Modulo 1 (1a giornata)


Modulo 2 (2a giornata)



Modalità di pagamento *






    

    

Hai problemi a compilare l'iscrizione online? Scarica il modulo cartaceo, stampalo, compilalo e inviacelo via fax o email.

I nominativi dei partecipanti possono essere sostituiti in qualsiasi momento. Ogni sostituzione o rinuncia dovrà essere comunicata via fax al n. 02.6552973 o via e-mail (segreteria@assiomforex.it). In caso di rinuncia nei 15 giorni lavorativi prima dell'inizio del Corso il partecipante non avrà diritto al rimborso della quota. Il partecipante iscritto non può cambiare Corso nei 15 giorni lavorativi prima dell’inizio del Corso prescelto.

Tutte le quote di partecipazione sono comprensive del materiale didattico, dei coffee break e del lunch.

Dove siamo