16/09/20 06:28 - Covid-19, vaccino potrebbe essere pronto tra 3-4 settimane - Trump

di Andrea Shalal

PHILADELPHIA (Reuters) - Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha detto ieri che il vaccino contro il coronavirus potrebbe essere pronto tra tre o quattro settimane, nonostante alcuni esponenti del sistema sanitario pubblico Usa abbiano espresso cautela nei confronti di tempistiche così ravvicinate.

Trump, parlando durante un town hall da Abc News a Philadelphia, ha difeso la propria gestione della crisi del coronavirus, aggiungendo che un vaccino potrebbe essere pronto per la distribuzione prima delle elezioni presidenziali statunitensi, il 3 novembre.

"Siamo molto vicini ad ottenere un vaccino", ha detto. "Se volete sapere la verità, l'amministrazione precedente ci avrebbe messo forse anni per ottenere un vaccino a causa dell'Fda e di tutte le approvazioni necessarie. E noi invece potremmo averlo tra qualche settimana... forse tra tre, quattro settimane".

A inizio mese, l'immunologo Anthony Fauci, responsabile Usa per il contrasto alle malattie infettive, ha detto a Cnn che la maggior parte degli esperti prevedono di avere un vaccino pronto fra novembre e dicembre. "Si ipotizza che possa esserci entro ottobre, anche se ritengo che sia poco probabile".

Altri esperti affermano che un vaccino scientificamente credibile non sarà disponibile fino a inizio 2021.