16/09/20 06:31 - Giappone, Suga eletto formalmente primo ministro, prepara 'governo di continuità'

TOKYO (Reuters) - Yoshihide Suga è stato votato primo ministro giapponese dalla Camera dei rappresentanti del parlamento, diventando il primo nuovo leader della nazione in quasi otto anni e preparando un "governo di continuità" che dovrebbe mantenere circa la metà dei ministri scelti dal suo predecessore Shinzo Abe.

Suga, 71 anni e braccio destro storico di Abe, ha promesso di proseguire molti dei programmi di Abe, tra cui anche la caratteristica strategia economica nota come "Abenomics", continuando le riforme strutturali tra cui la deregolamentazione e la semplificazione della burocrazia.

Abe, il cui mandato da premier è stato il più lungo nella storia del Giappone, si è dimesso a causa delle sue condizioni di salute dopo quasi otto anni al potere. Suga ha lavorato per lui nel cruciale ruolo di segretario generale di gabinetto.

Suga ha ottenuto 314 voti su 462 nel voto alla camera bassa del parlamento, che ha la precedenza nell'elezione del premier rispetto alla camera alta, da cui è comunque attesa la sua nomina in quanto il blocco di governo ha la maggioranza.

Suga, dopo aver ottenuto lunedì la leadership del Partito Liberal Democratico (Ldp) con largo margine, affronta ora diverse sfide, tra cui la gestione del Covid-19 e contemporaneamente il rilancio di un'economia sofferente, in una società in rapido invecchiamento.